Forum delle religioni

Forum svizzero per il dialogo interreligioso e interculturale

Settimana delle religioni

Per evitare i pregiudizi derivanti dalla paura e dalla non conoscenza delle altre religioni, offrendo la possibilità di contatti personali e lo scambio d'informazioni per favorire l'integrazione e la coabitazione pacifica, nel 2007 nasce l’idea della Settimana delle Religioni.

Coordinata a livello nazionale da IRAS COTIS, comunità di lavoro interreligioso in Svizzera, la prima settimana delle religioni propone il tema “Conoscersi per capirsi" e così in quaranta diverse città e comuni elvetici si svolgono tra le più svariate attività che invitano all’ incontro e al dialogo.

Da allora la Settimana delle Religioni, "la piattaforma che invita, all'incontro e al dialogo, uomini e donne di diversa appartenenza religiosa", propone annualmente una serie di numerosi progetti e manifestazioni che si svolgono in tutta la Svizzera la prima settimana di novembre.

Gli incontri, aperti a chiunque manifesti l’interesse e la curiosità di conoscere altre culture e altre religioni, seguono delle linee direttive ben precise e l'attitudine da adottare prevede la benevolenza, la stima e il rispetto.

Simbolo della Settimana delle Religioni è una mano di colore rosso, aperta, che in diverse culture e religioni rappresenta un simbolo importante: le mani salutano, accolgono, benedicono, guariscono, mostrano, proteggono, nutrono, amano, consolano e insegnano.
(RM)


Edizione 2020

Annullata causa Covid

PDF

Edizione 2019

“Tutti al cinema per la settimana delle religioni”
Edizione 2018 “Tutti al cinema per la settimana delle religioni”

Nel corso di tre serate intitolate Una società multireligiosa “senza religione” sono stati proiettati e discussi i film Cafarnao - Caos e miracoli del 2018, di Nadine Labaki e Il figlio dell’altra del 2012, di Lorraine Lévy.
Visite ai diversi centri religiosi su appuntamento.

PDF


Edizione 2018

“Tutti al cinema per la settimana delle religioni”
Edizione 2018 “Tutti al cinema per la settimana delle religioni”

Tre serate con due film: L’insulto, 2017, di Ziad Doueiri; E ora dove andiamo, 2011, di Nadine Labaki.
Visite ai diversi centri religiosi su appuntamento.

PDF


Edizione 2017

“Immigrazione: arricchimento o impoverimento per la Svizzera?”

Tavola rotonda presso l'Università della Svizzera italiana.
Relatrici: Chiara Orelli Vassere, direttrice SOS Ticino; Laura Bertini e Anna Jaquinta, ricercatrici SUPSI.

PDF PDF PDF


“I love Lybia. Io ebreo, libico, italiano.”

Storia della lotta per i diritti umani fondamentali e la particolare connessione tra identità personale e circostanze storiche.

PDF PDF


Edizione 2016

“Le religioni e l’accompagnamento religioso alla morte e alla sofferenza”
Le religioni e l’accompagnamento religioso alla morte e alla sofferenza

Conferenza presso la sala dell'Ospedale Civico di Lugano. Interventi di: Fra Michele Ravetta, assistente sociale; Alfredo Villa, assistente spirituale laico; Efrem Cinesi, presidente dell'Associazione Cure Palliative. Serata moderata dal Pastore Giuseppe La Torre e alla presenza dell'onorevole Paolo Beltraminelli.

PDF PDF


Edizione 2015

“L’insegnamento della religione in una scuola laica: un sapere prezioso in una società multiculturale”

PDF PDF


Edizione 2014

“Il rispetto del cibo e il cibo del rispetto”

PDF

Forum svizzero per il dialogo interreligioso e interculturale
Via Landriani 10 - 6900 Lugano

Facebook

Seguici su Facebook